Giornale del 29 Luglio 2015

Roma: Luigina Di Liegro nuovo assessore al Turismo

ITALIA

29-07-2015 NUMERO: Giornale Online

Invia
A Luigina Di Liegro, 60 anni, ora consigliera comunale del Pd e già nel 2009 assessore alle Politiche del Welfare e della Sicurezza alla Regione Lazio (con l’amministrazione Marrazzo), è andata la delega al Turismo del Comune di Roma nella nuova giunta presentata dal sindaco Marino.

 

La nipote di Don Luigi Di Liegro (fondatore della Caritas diocesana di Roma), che ha vissuto per lunghi anni negli Stati Uniti al seguito di genitori immigrati, ha accettato la nuova sfida in Campidoglio, dopo il rimpasto della giunta Marino.

 

Una sfida non facile vista la bagarre – con echi anche su media internazionali quali il New York Times – sul degrado della città, alle prese anche con i problemi di corruzione di Mafia Capitale. Non solo. Nei prossimi mesi si dovranno anche stringere i tempi in vista del Giubileo Speciale che inizierà a dicembre.

«Per i prossimi tre anni il programma di midterm prevede obiettivi concreti, risultati visibili e tempi certi – ha annunciato il sindaco presentando la nuova giunta – ora penseremo al decoro, alla pulizia, alla mobilità, alla casa e alla rigenerazione urbana».

 

La nuova giunta prevede altri tre nuovi assessori: Marco Causi (vice sindaco con delega al Bilancio), Marco Rossi Doria (Scuola e Periferie) e, ai Trasporti – altro assessorato nodale per il turismo romano – è stato nominato Stefano Esposito, senatore dem, celebre per le sue posizioni contro i No Tav. «Tutte persone – assicura Marino – che sapranno portare alla città i cambiamenti di cui la città ha bisogno».


Ultimi articoli in ITALIA