Giornale del 20 Dicembre 2016

Cambio ai vertici per tre big:

Priceline, Sabre e Hertz

ATTUALITA'

20-12-2016 NUMERO: Giornale Online

Invia
Anno nuovo, vertici nuovi. Saranno effettive, da gennaio, le nomine dei nuovi big boss di tre multinazioni del travel: Priceline Group, Sabre e Hertz. Il primo, gruppo leader mondiale dellìonline travel che comprende al suo interno marchi come Booking.com, priceline.com, agoda.com, Kayak, rentalcars.com, ha individuato in Glenn Fogel il suo nuovo ceo. In azienda da 16 anni, attualmente Fogel è a capo della strategia del gruppo ed execeutive vp of corporate development.

Incomincia dal 31 dicembre, l’incarico di Sean Menke, nuovo presidente, ceo e membro di Sabre Travel Network; prenderà il posto di Tom Klein, nelal stessa posiizone dal 2013. Contemporanemanente il gds ha nominato Larry Kellner come executive chairman.

Sarà invece una donna, Kathryn Marinello, il nuovo presidente e ceo di Hertz Global Holdings. In carica dal 3 gennaio, la manager che prenderà il posto di John Tague, può vantare una lunga esperienza in cmapo tecnologico e nel settore dei servizi finanziari e del largo consumo.

Ultimi articoli in ATTUALITA'