Giornale del 21 Dicembre 2016

Mappamondo lancia la linea "Unique Trails" in Oriente

OPERATORI

21-12-2016 NUMERO: Giornale Online

Invia
Ritrovare il piacere della scoperta, di un viaggio lontano dai luoghi comuni, esplorando l’autentico volto delle città, i reali paesaggi della natura: è il senso della nuova linea di viaggi-esperienza Mappamondo Unique Trails. Così, il t.o. romano attivo da 40 anni in Oriente propone un modo diverso di visitare Vietnam, Laos, Cambogia, Myanmar, Thailandia e Indonesia.


I tour proposti, tutti da sette a dieci giorni, comprendono anche itinerari in bici, in treno, in canoa, con fuoristrada 4x4, percorsi di soft trekking e molto altro. Alla base c’è lo studio della geografia, della cultura, della vita quotidiana di ciascun Paese e del suo popolo, per conoscere e capire la cultura locale, senza limitarsi a fotografarla.


«La forza dei nostri viaggi Unique Trails – spiega Daniele Fornari, product manager Mappamondo – sta nella loro unicità. Sono tutti percorsi disegnati da noi, in esclusiva per il mercato italiano. Tour ideali per famiglie o piccoli gruppi di amici, molto apprezzati da chi cerca un viaggio di esperienza per capire a fondo il Paese e il suo popolo. Abbiamo quindi creato un prodotto per autentici viaggiatori, difficilmente replicabile con il fai da te, un nuovo importante strumento di vendita per le agenzie di viaggi».


Mappamondo, tra l’altro, sostiene in Cambogia le attività del Cyclo Center di Phnom Penh, che opera sul territorio dal 1999 fornendo assistenza e servizi sociali per i guidatori locali di biciclette che trasportano i turisti per la città.


Ultimi articoli in OPERATORI