Giornale del 21 Dicembre 2016

Europcar acquista il suo franchisee in Irlanda

AUTONOLEGGIO

21-12-2016 NUMERO: Giornale Online

Invia
Il Gruppo Europcar fa shopping in Europa e amplia ulteriormente il suo network con l’acquisizione del suo franchisee irlandese. Grazie a questa operazione, si legge in un nota, il rent a car non solo estende il suo numero di succursali passando da 9 a 10 Paesi corporate, ma allo stesso tempo incrementa il flusso di clienti leisure tra le diverse fililali e rafforza la sua posizione sia nell’autonoleggio che nel car sharing.

Storica presenza sul territorio irlandese, Europcar Irlanda è fra i principali player del suo mercato. La società ha 19 uffici di noleggio auto e veicoli commerciali, di cui 5 negli aeroporti con una flotta media di circa 5000 veicoli. Nel 2016, Europcar Irlanda prevede di chiudere l’anno con un fatturato di circa 50 milioni di euro.

Oltre all’attività di autonoleggio, il Gruppo acquisisce anche «GoCar», il servizio di car sharing di Europcar Irlanda lanciato nel 2012 e operativo attualmente a Dublino e Cork, con una flotta che a fine maggio 2016 contava circa 150 unità tra vetture e furgoni.

«Siamo molto felici di questa operazione, si tratta di una grande opportunità per rafforzare la nostra leadership in Europa, il nostro principale mercato. Non si tratta solo della seconda acquisizione di un importante franchisee dopo il nostro ingresso in borsa nel luglio del 2015, ma anche di un investimento promettente per nuove soluzioni di mobilità», ha dichiarato Caroline Parot, ceo del Gruppo.

Ultimi articoli in AUTONOLEGGIO